CALATE MONTE STELLA

13-03-2016

Questa domenica (ormai domenica scorsa) l’abbiamo dedicata ad un’altra calata sulle pareti del M.Stella per verificare una probabile grotta. Con Serena dall’ altro lato del torrente Torre a guidarci con la radiolina, Costa e io siamo saliti da Vedronza sul M. Couza e poi più in là, fino a raggiungere la verticale ideale per arrivare al buco.
Costa ha lottato per farsi strada attraverso la tipica vegetazione che cresce florida su questo versante, i rovi. E dopo una discesa di 70 metri circa e con un’ altro centinaio dal torrente sottostante siamo riusci a scoprire che la probabile grotta vista da lontano non è altro che un miraggio. Un riparo nemmeno sufficiente per un rilievo. Ormai ci stiamo quasi prendendo gusto…