Nuovo tentativo alla ‘Castello’

Tentativo naufragato la scorsa settimana al pozzetto sotto le castello da parte di Paolo e Costantino…. purtroppo anche se già dall’ingresso si assaporava di già un discreto aroma di  ‘eau de carogne’ i due temerari si sono addentrati nella cavità con l’intento di proseguire le disostruzioni davanti alla fessura che li aveva fermati ad inizio estate.  Purtroppo dopo alcuni metri, un animale non ben definito ed in fase di putrefazione ha fermato la baldanzosa discesa e ha suggerito un rapido ritorno all’esterno.

Occasione mancata per questa cavità, il vicino inghiottitoio a causa delle piene si è nuovamente ostruito e quindi i due si sono dedicati alla disostruzione dell’ingresso vicino al casolare diroccato ma anche qui si sono arrestati dinnanzi ad una frana instabile che prevede un minimo di consolidamento prima di proseguire!

Purtroppo Giornata sfortunata andrà meglio la prossima volta!!!