….. Attività d’inizio anno …..

….. situazione globale ‘Italiana’ a parte, l’inizio dell’anno da parte della sezione speleo dell’ANF è stato abbasta ‘condito’ da diverse novità che dovrebbero far ben sperare a livello esplorativo. Nelle giornate a cavallo fra i primi giorni dell’anno e il week end epifanico, grazie a diverse battute sono stati trovati alcuni interessanti ingressi (in parte da disostruire) sui monti che circondano il Tarcentino. Sul Gran Monte un ingresso da disostruire da cui esce una discreta corrente d’aria ci fa ben sperare, i sassi rotolano al suo interno per molti metri e una grotta su questa montagna sarebbe un’assoluta novità  … visto che al momento sembra che non ve ne siano mai state trovate. Proprio il giorno dell’epifania, come da prassi oramai da diversi anni, la consueta battuta di zona sul monte Chiampeon, ci ha regatato un pozzetto dal qualche fuoriesce aria e che verrà investigato nei prossimi giorni. La battuta sul monte Stella per il proseguo del posizionamento delle Targhette per conto del Catasto Grotte Regionale, ha permesso di reperire alcuni interessanti ingressi in parte da disostruire e in parte agibili, inoltre sono state ritrovate cavità di cui se ne era persa traccia da almeno una trentina d’anni e quindi da riesplorare alla ricerca di eventuali prosecuzioni.  Infine ma non meno importante, è ricordare l’uscita con il G.E.L.G.V. di Villanova delle Grotte per lavori e fotografie all’interno della Grotta Nuova di Villanova, uscita che apre un nuovo anno di collaborazione sempre più assidua fra i due gruppi. Vi terremo informati sulle prossime esplorazioni dei nuovi ingressi trovati! STAY TUNED!!!!