Nuove Cavità in zona Cergneu

Dopo la segnalazione da parte dei soci della sezione Ecologica del sodalizio di tre provabili cavità in zona Cergneu (Nimis), Sabato 16 abbiamo intrapreso una prima visita per tentare l’esplorazione, ma purtroppo tutte e tre gli ingressi sono risultati impraticabili anche se molto promettenti. Domenica 17 quindi malgrado il maltempo abbiamo provveduto ad iniziare l’opera di disostruzione per tentare di accedere al sottosuolo!

 

grotta1-1.jpg
 
Purtroppo malgrado i primi sforzi nelle prime due cavità (un meandro che termina su un pozzo valutato 15 mt e un pozzetto la cui profondità e valutata sui 10 mt) non si è riusciti a entrare…….

 

Serviranno infatti ancora diverse uscite con metodi di disostruzzione più ‘decisi’ per vedere che sorprese ci riserva la montagna.

 

grotta1-2.jpg
 
grotta2.jpg

 

Per la terza cavità infine la disostruzione è andata a buon fine, ma dopo uno scivolo di circa 4 mt diventa impraticabile e gli ambienti sono troppo stretti per tentare qualsiasi ulteriore opera di disostruzione.

  grotta3.jpg