CAMPO ESTIVO IN PRICOTIC…DISASTRO!!!

Si è concluso già venerdì 15 e in maniera disastrosa il campo speleologico estivo programmato in quel di Pontebba in zona Pricotic.

Come sempre …. a metterci in difficoltà e stato il perenne maltempo che ha imperversato in zona vanificando così i due viaggi precedenti per il trasporto delle attrezzature…. ma andiamo per ordine….

Il Campo dalla durata prevista di 4 Giorni (dal 14 al 17) prevedeva il conseguimento di diversi risultati … ovviamente eravamo divisi in gruppetti!

I lavori in programma sarebbero stati i seguenti:

1 – Sorgiva DaRio – Tentativo di forzare un passaggio che dal scivolo della concrezione rossa permetta di arrivare dopo il calvario, agevolando così le esplorazioni e i rilievi dei rami alti

2 – Sorgiva DaRio – Tentativo di vuotare un laghetto pensile nel ramo dopo il 3° sifone in modo da poter esplorar ele gallerie che dovrebbero trovarsi oltre

3 – Sorgiva DaRio – Rilevamento di parte dei rami alti 

4 – Esterno – Verifica due provabili ingressi individuati su un prato posto a est della cresta della Creta di Rio Secco

5 – Esterno – Rilievo del Cavernone a picco sulla val Pontebbana esplorato lo scorso anno

6 – Esterno – Esplorazione e rilievo della miniera del monte Cavallo

 

Purtroppo già giovedi il tempo ha iniziato a mettersi di traverso e saggiamente abbiamo ripiegato sui nostri passi piantando il campo vicino al parcheggio …  una visita al campo pricotic e alla grotta ci hanno fatto capire che  in grotta non si poteva entrare e che sicuramente se veniva brutto-brutto …. saremmo stati lassu fino a quando i corsi d’acqua non si sarebbero calmati!

Cmq…. malgrado la scornata,giovedi … per culo… abbiamo potuto esplorare un bunker militare nei pressi del campo ‘basso’ …. ovviamente sul far della sera è venuto bel tempo!

Venerdì mattina, al risveglio, il bel tempo ci ha incoraggiati a chiamare rinforzi e a preparare tutto per salire, ma all’arrivo dei compagni si è scatenato un nubifragio che è durato tutta la giornata, causando allagamenti, frane dappertutto e l’arrivo di vigili e protezione civile in soccorso a degli scout accampati nel prato adiacente al campo basso.

Dopo aver cololaborato nello sgombero degli scount abbiamo pensato bene di ritornarcene a casa pure noi visto che cmq per i giorni seguenti non erano previsti sostanziali miglioramenti meteo.

Le foto seguenti mettono in evidenza le condizioni idriche della zona … soprattuto quella della cascata del rio pricotic …. che per l’appunto riceve parte delle sue acque dalla sorgiva!

 
prico20081.jpg

prico20082.jpg

prico20083.jpg